venerdì 30 aprile 2010

On-line il nostro nuovo sito web!!!!

On-line il nostro nuovo sito web!!!!

http://www.interior-relooking.it/

Interior Relooking significa RINNOVARE , RINFRESCARE e STRAVOLGERE la propria casa o il proprio ufficio per renderlo più NUOVO , più ARMONIOSO , più ACCOGLIENTE , più FRIZZANTE e più VIVACE ma soprattutto più BELLO.

Dare una nuova e diversa vitalità ai propri spazi, sia esistenti che di nuova realizzazione, attraverso il lavoro e la visione di uno staff giovane e creativo.
Gli architetti e i designer impegnati nei progetti sono tutte DONNE. Un team di menti fresche e curiose che fanno questa attività con GIOIA e SODDISFAZIONE . Il processo I-R parte dall’esame dei disegni dell’immobile nello stato di fatto, delle foto e dall’analisi del questionario I-R.

Tutto ciò ad un costo accessibile per tutti, molto più contenuto rispetto a quello applicato dai tradizionali studi di architettura, in tempi molto celeri e tutto gestito on-line.
La progettazione di un singolo ambiente della casa o dell’ufficio (consegnato nella veste del Project Book) prevede infatti un rimborso spese di soli 50€ per locale.

Collegati al sito per maggiori informazioni:
http://www.interior-relooking.it/

venerdì 23 aprile 2010

Primavera 2010 di "Moa Casa" (Roma)

4 padiglioni con più di 200 espositori, 20 mila metri quadrati espositivi, 180 mila visitatori e 3 nuovissime iniziative. Sono questi i numeri dell’edizione Primavera 2010 di Moa Casa, la fiera dell’arredamento e del design che ormai da anni è il punto di riferimento del settore per il centro-sud Italia.
La manifestazione, che si svolgerà come di consueto alla Fiera di Roma da domani 24 aprile al 2 maggio 2010 con un’offerta merceologica molto variegata, anticipa le tendenze nel settore: dal pezzo unico al coordinato, dal classico al design al moderno.
Le nuove tendenze puntano all’arredamento di qualità e pezzi d’autore. Contro l’incertezza e la confusione dei tempi, sempre più si ricorre alla cultura del classico, ai suoi oggetti carichi di simboli, di emozioni, di stimoli. Si riscopre l’eloquenza del legno massello, la poetica delle finiture artigianali.
La novità in questo senso è un prodotto contemporaneo d’autore, noto come opera fusion, un prodotto dove la componente artistica viene esaltata ai massimi livelli. Seppure facendo conto con i moderni spazi ambientali.
Tra le idee per risparmiare spazio spicca invece il letto che si nasconde nel soffitto: la camera da letto di giorno può nuovamente trasformarsi in salotto o in soggiorno grazie ad un clic del telecomando e senza l’utilizzo delle pareti.Moa Casa dedicherà un padiglione ai complementi d’arredo e alle finiture: i rivestimenti, gli infissi, le coperture e gli isolanti per arrivare agli arredi per gli ambienti esterni, come tavoli in pietra lavica decorata ideali per abbellire gli spazi esterni con l’avvicinarsi della primavera.
Un’ampia sezione della manifestazione sarà anche dedicata al tema del risparmio energetico e della bio-architettura, per rispondere alle esigenze di un territorio in continua evoluzione con materiali, informazioni e tecnologie per consentire al cittadino di adeguarsi al cambiamento che il paese sta affrontando e supportarlo in un percorso di efficienza energetica ormai indispensabile. Tra le novità più particolari in quest’ambito trovano spazio gli eleganti complementi d’arredo da giardino, spiedi di rame e lanterne, dotati di pannelli solari che di notte si illuminano e producono suoni delicati.
Nel progetto di MOACASA Primavera 2010 trova poi spazio la quarta edizione di MOA Gustibus – una mostra mercato rappresentativa dei prodotti enogastronomici delle regioni italiane. Un felice connubio che unisce al bello della casa, luogo centrale nella nostra vita, e il cibo sano e buono.
Moa Casa, ancora una volta mostra la sua sensibilità verso temi sociali, ospitando l’Associazione Il Cuore di Roma – Onlus ncon l’intento di contribuire allo sviluppo dell’Associazione presieduta dal Prof. Massimo Santini, Direttore del Dipartimento di Malattie Cardiovascolari - Ospedale San Filippo Neri di Roma.


[ Fonte: Archiportale.com ]

giovedì 15 aprile 2010

Una nuova casa senza cambiare casa

La crisi economica e la conseguente difficoltà delle famiglie italiane ad accendere (e accedere) ai finanziamenti per l'acquisto di nuove abitazioni sono alla base delle evidenti flessioni che stanno caratterizzato il mercato immobiliare in Italia. Secondo un'indagine di Nomisma, infatti, nel 2009 le persone che hanno acceso un mutuo per acquistare un'abitazione sono calate del 14%.
Le previsioni per il 2010 sono di un ulteriore calo del 13%. Secondo l'Agenzia del Territorio (che fa capo al ministero dell'Economia) da oltre tre anni le compravendite di immobili sono diminuite del 28%. Dati che spiegano bene il particolare momento del panorama immobiliare italiano.
Ma la quotidianità non si arresta e porta con sé inevitabili cambiamenti: famiglie che si creano o che si allargano, necessità di spazi abitativi più adeguati per la nascita di un figlio, desiderio di migliorare il proprio stile di vita.
Oggi, per fare fronte ai desideri di chi vuole un'abitazione più adeguata alle proprie esigenze è nato un nuovo servizio on line:
www.ristrutturazionelowcost.it.
Ideato dalla società di costruzioni Erif di Legnano (Milano) permette di abbattere i costi di ristrutturazione delle abitazioni garantendo comunque un lavoro di altissima qualità e tempi certi di realizzo.
«Con questo progetto -spiega Luigi Barbato, presidente di Erif Real Estate- la nostra società reinterpreta un'attività svolta da sempre in maniera moderna e attuale. Siamo dei costruttori e conosciamo benissimo il particolare momento che stanno attraversando le famiglie italiane. Proprio per questo studiamo e proponiamo soluzioni che servano certamente alla nostra attività, ma soprattutto che siano vicine alle esigenze delle famiglie italiane».
Ristrutturazione Low Cost nasce quindi per aiutare le famiglie italiane ad avere una nuova casa, funzionale alle esigenze, senza cambiare casa. Il valore aggiunto di Ristrutturazione Low Cost è dato dal fatto che Erif Real Estate garantisce la copertura totale dell'iter di ristrutturazione ponendosi come unico interlocutore in un mondo spesso difficile da gestire.
Fanno parte del processo di lavoro la progettazione in 3D per capire al meglio l'esito finale della ristrutturazione, la predisposizione dei progetti definitivi ed esecutivi, le pratiche di autorizzazione all'avvio dei lavori, i lavori edili, l'impiantistica, l'affiancamento nella scelta delle finiture e l'eventuale affiancamento nella scelta degli arredi e dei complementi d'arredo.
«La nostra esperienza nel settore e le competenze interne della nostra società ci premettono di garantire un abbattimento dei costi fino al 20% sul valore di mercato» afferma ancora Barbato.
Per capire: in media una ristrutturazione completa comporta un esborso di circa mille euro al metro quadrato. Affidandosi a Ristrutturazione Low Cost lo stesso intervento verrà a costare circa 800 euro.
Due i particolari interessanti del nuovo servizio web: dalla home page del portale si accede direttamente al preventivo on line (gratuito e con garanzia di risposta entro le 48 ore successive la richiesta) e l'appartamento di cortesia: Nei casi in cui i lavori di ristrutturazione dovessero necessitare che l'abitazione venga liberata dagli occupanti, Erif mette a disposizione delle famiglie un appartamento di appoggio per il tempo necessario al completamenti dei lavori.

[ Fonte: Ufficio Stampa Erif: Eo Ipso - Info: Stefano Morelli – Cell. 335.5920810 – Mail.
smorelli@eoipso.it ]

venerdì 9 aprile 2010

Riutilizzo creativo by IKEA

Per i più piccoli...

"Partendo dall’analisi delle caratteristiche di alcuni dei principali materiali che ci circondano, il percorso sviluppa il tema del riutilizzo creativo come gioco e come soluzione alternativa al riciclo..."

Con queste premesse e in collaborazione con Il Museo della Scienza e della tecnologia - Leonardo da Vinci, IKEA Corsico ti invita il giorno 23 aprile 2010 alle ore 16.30 presso lo Smaland del negozio per partecipare al laboratorio "Il riutilizzo creativo" .

Evento riservato ai bambini di età compresa trai i 3 e 10 anni.


[ Fonte: notizia reperita direttamente dal sito IKEA.com ]

giovedì 1 aprile 2010

Nasce il progetto "Ristrutturazione Low Cost"

Nasce il progetto Ristrutturazione Low Cost con il quale Erif (www.erif.it), importante società di costruzioni con sede a Legnano (Milano), reinterpreta una attivitàsvolta da sempre, in maniera moderna e attuale.

La crisi economica e la mancanza di fiducia delle persone nell’affrontare nuovi investimenti nel settore immobiliare, sono infatti alla base del progetto Ristrutturazione Low Cost che garantisce, oltre alla realizzazione di lavori a regola d’arte, un abbattimento dei costi di ristrutturazione sia di ambienti domestici che lavorativi.

Se da un lato l’acquisto di una nuova abitazione sta attraversando un periodo non propriamente felice, dall’altro il desiderio di ammodernare gli spazi già esistenti è unimpulso che il mercato non manca di trasmettere.

Ristrutturazione Low Cost nasce quindi per aiutare le famiglie a realizzare questo desiderio: avere una casa nuova, funzionale e bella senza cambiare casa. Il valore aggiunto di Ristrutturazione Low Cost è dato dal fatto che Erif Real Estate garantisce la copertura totale dell’iter di ristrutturazione ponendosi come unico interlocutore in un mondo spesso difficile da gestire.

Per ulteriori informazioni: http://www.ristrutturazionelowcost.it/

[ Fonte: sito Ristrutturazionelowcost.it ]